giovedì 27 giugno 2013

Fatina della foresta

Dopo un po' di tempo, torno finalmente con un lavoro fatoso.....mi mancavano le mie fatine...è inutile....posso passare da una tecnica all'altra, mi posso prendere tutte le pause possibili, ma poi, devo per forza tornare a loro, mi mancano e mi chiamano fino a che non decido di dare vita ad una di loro.
Questo progetto a differenza del solito, è nato partendo dalla basetta, l'idea mi era venuta in quei giorni di pioggia di qualche settimana fa, mi chiedevo se prima o poi con tutta la pioggia che stava facendo, avrei visto sbucare dei funghi in giardino, magari proprio sotto i miei occhi.
I funghi si sa... sono uno dei frutti della terra preferiti dalle fatine, esse si nascondono dietro a loro, ci si siedono sopra come fossero dei troni di chissà quale fantastico castello ed ecco l'idea.........





Ed ecco lei, è poco più di una bambina ma ha un caratterino per niente docile......



Ancora qualche particolare e farà il suo debutto in società!!

Un abbraccio
Anna

4 commenti:

  1. non vedo l'ora di vedere tutto finito, già la "foresta di funghetti" è uno splendore........un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Etoile, sei gentilissima, ora sto finendo le ali, sono praticamente alla fine e poi basta che mi venga la voglia di fotografarla!

      Elimina
  2. Annaaa!!!che meravigliaaaaa!!!!!!!si foto foto.. *__* ma dimmi, ha una scarpetta si e una no!!?!?!?^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marianna!!!.....Eh si...è una bimbetta o meglio una fatina un po' monella, non vedeva l'ora di togliersi le scarpe!!!

      Elimina