martedì 18 febbraio 2014

Woman for love

Come state? Siete stanchi anche voi di tutta questa pioggia?
Io sinceramente non ne posso più!!

Ho finito un nuovo lavoro, diciamo un esperimento, è da un po' che l'ho finito ma le prime foto, a causa di queste brutte giornate, erano venute tutte molto buie così ho aspettato e oggi, finalmente, mezza giornata di sole... così sono riuscita a rifarle.
Era da anni che avevo comprato un barattolo di finta acqua della Prochima, ma non avevo il coraggio di provarlo, temevo di combinare disastri ed infatti non è che sia stato molto facile usarla.
Ho fatto talmente tante prove d'averlo praticamente consumato tutto per arrivare alla fine con un lavoro accettabile ma non proprio quello che volevo e dopo averlo terminato, mi è venuta in mente forse l'idea giusta per come avrei dovuto usarla...la terrò a mente per un futuro lavoro.
Purtroppo presa dalla foga del lavoro, non ho fatto il mio solito wip, ma per farmi perdonare, ho fatto diverse foto.
Vi ricordate la storia della sirenetta?
Questo lavoro è dedicato a lei...una sirena che per amore sceglie di diventare una donna...spero vi piaccia.

















Troppe foto vero?
Spero di non avervi annoiato, un caloroso saluto a tutti!
Baci

Anna

19 commenti:

  1. Невероятно красиво! Восхищаюсь вашей работой!
    Прекрасные линии тела. Радость в движении!
    Татьяна

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi Tatiana, thank you very much for the beautiful comment, you are so kind!!

      Elimina
    2. Non ho parole......Meraviglioso è dire poco..........io impazzisco leteralmente per le sirene..........non so che dire, non trovo un aggettivo...... se me lo potessi permettere te ne avrei ordinata una....complimenti per la tua arte che invidio tanto. Un bacione e buona giornata!

      Elimina
    3. Grazie Stella, i commenti come il tuo sono quelli che mi riscaldano il cuore e m'invogliano a continuare in questa mia passione.
      Presto credo ci saranno altre sirene!!
      Un grande bacione anche a te e buona giornata!!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie di cuore Cerchio Fatato!! ^___^

      Elimina
  3. FANTASTICHEEEEEE.... ma sei stata bravissima! anche la base è fanstastica!^-^ che tipo di pasta utililizzi? mischi le paste?se si,con quale?
    grazie anticipatamente,bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Santina sei carinissima!!
      Uso il prosculpt mescolato ad un po' di cernit, faccio 3 parti di prosculpt e 1 di cernit, ho provato anche a mescolare con fimo, con living doll, ma per le mie mani, la prima è quella che mi trovo meglio.
      Un bacio!!

      Elimina
  4. grazie mille anna ^-^...te l'ho chiesto perchè è da un pò che si vengono a creare delle crepe sulle mie fatine e non so se sia un discorso pasta! io uso la living mischiata al fimo...baciotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premetto che non ho mai provato la mescola tra living doll e fimo, ma dovrebbe assomigliare alla mescola di prosculp e fimo e l'unico motivo per cui non mi sono trovata è che per le mie mani era troppo duro, quindi non penso che sia un problema di pasta.
      A me le crepe capitano in due occasioni, uno quando spinta dall'impazienza tiro fuori il pezzo dal forno prima che si raffreddi completamente, cioè a volte è capitato che toccavo il forno e lo sentivo freddo, toccavo il pezzo e lo sentivo raffreddato ma magari all'interno non si era ancora ben raffreddato e il giorno dopo mi accorgevo che si erano formate delle crepe, ho imparato a lasciarlo in forno almeno 4-5 ore se non tutta la notte.
      Il secondo caso è quando inizio un lavoro e poi per un motivo o l'altro lo accantono per molti giorni se non mesi senza cuocere o dandogli solo una cottura leggera, quando lo riprendo in mano sembra tutto a posto ma poi dopo la cottura, mi escono delle crepe.
      Non conosco o almeno non ricordo altri motivi per cui le facciano, potrebbe essere uno di questi anche per te?
      Baci e buon fine settimana!!

      Elimina
  5. allora io faccio proprio come te,in genere le cotture le faccio di sera per poi rimanerle tutta la nottata nel forno! in genere quando comincio un lavoro nn lo accantono ma lo porto a termine...non carteggio la fata durante la precottura e cerco di maneggiarla sempre con la massima attenzione...eppure trovo delle crepe!!! baciotto e buon fine settimana anche a te...grazie ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A questo punto non so proprio cosa pensare, ad esempio io qualche volta ho provato a carteggiare anche dopo la precottura soprattutto in quei pezzi dove hanno qualcosa che una volta finita, lasciano poi poco spazio per riuscire a carteggiare come si deve e non è successo assolutamente nulla anzi, mi ha reso la carteggiatura finale più facilitata.
      A sto punto comincio a pensare che possa davvero essere la pasta, magari le due paste non si sono amalgamate bene oppure che ti sia capitato un panetto un po' vecchio...aspetta forse c'è un'altra possibilità, può capitare di fare delle crepe minuscole e delle moonies anche quando finito il lavoro gli passi l'olio e inforni subito senza lasciarlo un po' diciamo "decantare"...altro non so proprio, mi dispiace non poterti essere d'aiuto. Baci !!!

      Elimina
  6. si,può essere che sia la pasta.di olio ne metto pokissimo e la lascio sempre asciugare un pò prima di metterla in forno! non mi resta che provare con un'altra pasta ^-^...pensa che ho cambiato anche forno,pensavo fosse il forno! un bacio e di nuovo grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, anche se non siamo riuscite a trovare una soluzione, è stato bello confrontarsi!
      Baci!!

      Elimina
  7. Si,è stato bello confrontarsi ^.^..grazie! baciotto.

    RispondiElimina
  8. Spettacolare! La base, le pose...bella l'interpretazione della sirenetta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia grazie di cuore e benvenuta sul mio bloghino!!

      Elimina
  9. sono meravigliose, complimenti, ciao
    Anna (novecento)

    RispondiElimina
  10. Grazie carissima, i tuoi commenti mi fanno sempre piacere!!

    RispondiElimina