domenica 19 aprile 2009

Porta spezie con funghetti in pasta di mais

Da un po’ stiamo cercando di risistemare casa, tinteggiando e facendo qualche lavoretto, in cucina avevo bisogno di un porta spezie, mio marito hobbista anche lui, amante del legno mi ha costruito lui il porta spezie e io ho pensato di fargli una piccola decorazione con la pasta di mais…..e si …..di tanto in tanto ritorno a lei …….ho fatto dei funghetti e visto che c’ero, ne ho tirato fuori un piccolo e facilissimo tutorial , sperando di fare cosa gradita a chi piacerebbe provare a cimentarsi nella sua lavorazione, è un modo semplice per incominciare e sicuramente si possono fare anche in qualsiasi altro materiale .
Lo posterò qui sotto in un altro post e posterò qui anche la mia ricetta, collaudata e usata da diversi anni.
Ma prima vi faccio vedere lui…...ta da......signori e signore.......il mio porta spezie!!










Pasta di mais

Ingredienti
150 grammi di amido di mais (maizena),
250 grammi di colla vinilica,
1 cucchiaio di olio di vaselina,
1 cucchiaio di limone o di essenza lavanda o altra essenza a vostro piacere.


Mettete gli ingredienti in un pentolino anti aderente e mescolate bene per eliminare i grumi più grossi poi ponete il pentolino sul fuoco a fiamma media e sempre mescolando in continuazione vedrete che da prima il composto sembrerà sciogliersi e poi inizierà a rapprendersi e a staccarsi dalle pareti formando una palla a questo punto schiacciate con il cucchiaio e girate la palla schiacciando anche dall’altra parte, un po’ come si fa per cuocere un hamburgher alla piastra, togliete dal fuoco, con le dita prendete un pezzetto di pasta se risulterà morbido e ancora un poco appiccicoso la pasta è pronta. (basteranno non più di 3-4 minuti per tutta la cottura).
Rovesciatela su una pellicola da cucina, schiacciatela un po’ ed avvolgete la pellicola senza sigillare i bordi, quando sarà ben raffreddata incominciate ad impastarla dopo di che se volete la potrete colorare infine, chiudetela in un sacchetto e un contenitore di plastica ben sigillato e tirate fuori solo il pezzo che vi serve per lavorare al momento.
Se ben sigillata la pasta di mais può conservarsi perfetta per diversi mesi.

3 commenti:

  1. E' bellissimo il portaspezie! e i funghetti sono una vera e propria meraviglia!! complimenti a te ed a tuo marito!!...ora vado a sbirciare il tutorial dei funghetti, magari col fimo ci provo pure io!!.
    Un abbraccio!.

    RispondiElimina
  2. Grazie Rory come al solito sei gentilissima!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. wow!!!
    Complimenti a te e tuo marito!
    Siete stati bravissimi!
    Wonderful Job!
    Sue.

    RispondiElimina